Divertimento australiano, cioè bevande per le mutandine

Divertimento australiano, cioè bevande per le mutandine

Abbiamo già fatto una gara di lancio dei nani e dei nani che versavano alcol in gola ai clienti seduti al bar. Ora l'Hotel Saint di Melbourne sta conducendo una nuova campagna promozionale. Al suo interno, ogni cliente, chi mostrerà allo staff l'intimo riceverà in omaggio un bicchiere di champagne. Quando hai il coraggio di andare oltre e appendere le mutandine alla ringhiera sopra il bar, puoi contare su bevande gratuite. Ovviamente, pubblicizzato con poster con una foto di Britney Spears che esce da una limousine senza biancheria intima, la promozione è stata accolta con una grande dose di critiche. Entrambi da politici, organizzazioni femministe, e il settore alberghiero. Saint Hotel è stato da loro accusato non solo di sessismo “comportamento non appropriato”, ma anche p. “una politica incoerente con i valori dell'era presente” – qualunque cosa significhi.