Gelato al latte umano

Gelato al latte umano

23 Settembre PETA, organizzazione internazionale che si batte per i diritti degli animali, inviato al gelatiere americano Ben & Gelato artigianale Jerrys una richiesta insolita. L'idea era quella di sostituire il latte vaccino con quello umano. La lettera è giunta ai destinatari, Ben Cohen e Jerry Greenfield (co-fondatori della società). Il portavoce Rob Michalak ha parlato a loro nome. Ha sottolineato, che apprezza la creatività dell'approccio PETA, ma il latte sarà il migliore per i bambini umani. Nella lettera PETA si riferiva, ad esempio, al ristorante svizzero Storchen, che ha iniziato a comprare il latte dalle madri che allattavano. Grazie a questo, si sostituisce con il latte umano 75% latte vaccino nei piatti serviti, min. zuppe, stufati e salse. L'organizzazione sostiene, che in questo modo si possa migliorare il benessere di vacche e vitelli, e incidere positivamente sulla salute dei consumatori. Non ha senso, che gli esseri umani adulti consumano enormi quantità di latticini a base di latte di vitello. Tutti sanno, che il seno è il migliore, ecco perché Ben & Vantaggi e consumatori di Jerrys, e le mucche un grande favore, passaggio al latte materno – crede il vicepresidente Tracy Reiman.