Modi di conservazione delle verdure

Modi di conservazione delle verdure

In pratica vengono utilizzati molti metodi di conservazione delle verdure. Anche il metodo di conservazione viene selezionato in base alle dimensioni e allo sviluppo della fattoria. Nelle piccole fattorie, questo sarà il metodo tradizionale, che consentono di ottenere effetti nella media, ma non richiedono grandi investimenti e l'utilizzo di moderne tecnologie e conoscenze specialistiche. Nei grandi allevamenti specializzati, sarà lo stoccaggio degli ortaggi utilizzando le nuove tecnologie.

Modalità di conservazione tradizionali:

• Svernamento in campo – in cui crescevano le verdure o la loro raccolta e accumulazione in aiuole precedentemente preparate, in inverno i letti devono essere coperti (prezzemolo, venditore).

• Riempire – sta mettendo le verdure nelle fosse e coprendo le loro radici e le parti inferiori con uno strato di terra (prezzemolo, per, cavolfiore, erba cipollina), una copertura dovrebbe essere fatta sopra le fosse.

• Accatastamento – consiste nel deporre le verdure a strati o sfuse sulla superficie, ricoprendo poi le verdure con uno strato di paglia e terra, per proteggere dal gelo (tuberi).

• Stoccaggio in rifugi – le pareti e il tetto devono essere in legno o cemento, ricoperto da uno strato isolante, ad es.: terra, (tuberi), Gli gnocchi di patate sono usati anche per raffreddare le verdure.

• Deposito in scantinati, solai e locali adattati – le pareti e il soffitto devono essere ben isolati. Le cantine dovrebbero essere non riscaldate, e anche le verdure dovrebbero essere cosparse di sabbia, in modo che non perdano umidità. Quando si conserva in soffitta, è molto importante mantenere la temperatura ed evitare che le verdure si congelino.

• Tumuli tecnici – che sono dotati di un sistema di ventilazione (ventilatore e condotti di ventilazione). I cumuli potrebbero essere in ricircolo (consente il raffreddamento con aria esterna, interni o misti) o senza ricircolo d'aria. Il suo vantaggio è una grande capacità pur occupando una piccola area.

Oggetti per la conservazione a lungo termine di verdure:

• Strutture di stoccaggio – sono le stanze, che vengono raffreddati con aria esterna fredda.

• Frigoriferi standard – questa stanza è raffreddata con l'uso di dispositivi di raffreddamento, sulla composizione dell'atmosfera simile all'atmosfera esterna.

• Raffreddatori ad atmosfera controllata – dove l'aria è raffreddata da dispositivi di raffreddamento, e l'aria ha diverse concentrazioni di ossigeno e anidride carbonica.

Tipi di camere con composizione alterata dell'atmosfera:

– camera MA (Atmosfera modificata) – a tenuta di gas con contenuto di ossigeno fino al livello 16% e anidride carbonica a 5% per volume;

– Komory SKA (Atmosfera standard controllata) – fare 3% ossigeno e fino a 5% diossido di carbonio;

– camera bassa (Basso contenuto di ossigeno – Bassa concentrazione di ossigeno) – 2% ossigeno e 3% diossido di carbonio;

– camere ULO (Ossigeno ultra basso – Concentrazione di ossigeno molto bassa) – 1,5% ossigeno e 2,5% diossido di carbonio. Sempre complementare a 100% per volume – è azoto.

I magazzini e le celle frigorifere sono utilizzati per la conservazione a lungo termine delle verdure. Questi possono essere impianti adottati o di nuova costruzione con adeguato isolamento termico e umido. Dovrebbero essere posizionati vicino al luogo in cui vengono coltivate le verdure. Tali strutture di stoccaggio devono essere adattate alle dimensioni e al tipo di produzione, possono essere di varie capacità:

• 200 – 1000 tonnellate in magazzini specializzati (verdure conservate sfuse);

• 200 – 250 il tuo (stoccaggio in box pallet);

• 60 – 120 tonnellate di camera ad atmosfera controllata;

• 20 – 50 tonnellate di camera per verdure di media durezza (peperoni, pomodoro).

I magazzini e le celle frigorifere sono dotati di dispositivi specializzati. Un esempio sono le moderne strutture di stoccaggio, dove c'è la possibilità di un'ulteriore asciugatura, ad es.: cipolle, aria riscaldata. Tuttavia, in una moderna cella frigorifera, utilizzando apparecchiature di refrigerazione ad ammoniaca, la temperatura è mantenuta bassa. Nella cella frigorifera, grazie a tali dispositivi, è possibile conservare le verdure durante tutto l'anno. Tuttavia, la costruzione di una cella frigorifera, e soprattutto una cella frigorifera ad atmosfera controllata è molto costosa, quindi sono più spesso utilizzati per conservare verdure di altissima qualità. Negli ultimi anni è cresciuto l'interesse per la costruzione di camere ad atmosfera controllata per ortaggi in Polonia. Il cavolo cinese viene spesso conservato nelle camere KA, pomodori, cavolo tardivo e ortaggi a radice. Il sistema ad atmosfera controllata può essere utilizzato nella conservazione a breve termine di verdure deperibili, utilizzando un imballaggio in alluminio con un'adeguata permeabilità all'ossigeno e all'anidride carbonica.